L’Eternità (Arthur Rimbaud)


Rate this post

È ritrovata. 
Che cosa? L’Eternità. 
È il mare andato 
col sole.

Anima sentinella, 
mormoriamo la confessione
della notte così nulla
e del giorno infuocato.

Dagli umani suffragi, 
dagli slanci comuni
là ti liberi 
e voli a seconda…

Poiché soltanto da voi, 
o braci di raso, 
il dovere si esala 
senza che si dica: finalmente.

Là, nessuna speranza, 
nessun orietur. 
Scienza con pazienza, 
il supplizio è sicuro.

È ritrovata. 
Che cosa? L’Eternità. 
È il mare andato 
col sole.

(Arthur Rimbaud 1872)


Autore dell'articolo: stefanolanzano

Rispondi