Giordano Bruno e la Rivoluzione

L’articolo seguente è tratto da “Ricordando Giordano Bruno”, giornale uscito in numero unico il 23 febbraio 1908 a Vasto (CH). “Edito a cura di giovani anticlericali vastesi” riporta la cronaca di una manifestazione che si svolse nella piazza del paese in onore di Giordano Bruno. All’interno del giornale sono state pubblicate una serie di riflessioni sulla società dell’epoca e sul messaggio del filosofo.

Per le nostre donne

L’articolo è tratto da “Ricordando Giordano Bruno”, giornale uscito in numero unico il 23 febbraio 1908 a Vasto (CH). “Edito a cura di giovani anticlericali vastesi” riporta la cronaca di una manifestazione che si svolse nella piazza del paese in onore di Giordano Bruno. All’interno del giornale sono state pubblicate una serie di riflessioni sulla società dell’epoca e sul messaggio del filosofo.

Percy Bysshe Shelley – Anime gemelle

Sono come uno spirito
che nell’intimo del suo cuore ha dimorato,
e le sue sensazioni ha percepito, e i suoi pensieri
ha avuto, e conosciuto il più profondo impulso
del suo animo: quel flusso silenzioso che al sangue solo
è noto, quando tutte le emozioni
in moltitudine descrivono la quiete di mari estivi.
Io ho liberato le melodie preziose
del suo profondo cuore: i battenti
ho spalancato, e in esse mi sono rimescolato.
Proprio come un’aquila nella pioggia del tuono,
quando veste di lampi le ali

Padre Padrone di Gavino Ledda. Il linguaggio della natura

img_2563Padre padrone: L’educazione di un pastore è un romanzo autobiografico scritto da Gavino Ledda nel 1975 e pubblicato per la prima volta da Feltrinelli nella collana “Franchi Narratori”.

La vicenda inizia con Gavino bambino, nato a Siligo, cittadina in provincia di Sassari, che viene prepotentemente strappato dalla scuola elementare dal padre, uno scorbutico e autoritario pastore.  Il piccolo Gavino subisce da piccolissimo l’autorità del padre e, senza poter opporre la minima resistenza, viene risucchiato nella vita angusta dei campi.

Translate »