poetry Tag Archive

poesia

Poesia. Periferia di notte

Periferia di notte
Sembra pioggia ma è vento tra le foglie
passa un motorino e si sente ancora tra le luci in fila fin dove arriva lo sguardo

Read More

poesia

17 poesie in PDF

poesieLe poesie che trovate in questo pdf le ho scritte tra luglio 2016 e febbraio 2017. Ho riscritto la versione definitiva con la macchina da scrivere perché in quel periodo avevo problemi con la stampante e oggi ho deciso di scannerizzare tutto per condividerle sul blog.

Read More

Gioielli

Pasolini – La ballata delle madri


Mi domando che madri avete avuto.
Se ora vi vedessero al lavoro
in un mondo a loro sconosciuto,
presi in un giro mai compiuto
d’esperienze così diverse dalle loro,
che sguardo avrebbero negli occhi?
Se fossero lì, mentre voi scrivete
il vostro pezzo, conformisti e barocchi,
o lo passate, a redattori rotti
a ogni compromesso, capirebbero chi siete?

Read More

poesia

Poesia. Guardare

Una parola
è tornata
sotto le finestre
si veste di altri anni
è il coraggio
gestito,
pillola abortiva
da indossare
avanti Amore!
Guardare è il potere

Read More

poesia

Poesia. Sarà

Sarà che il sole schiamazza
e se ne infischia
diffondendo leggerezza
Oltre la strada provinciale

Read More

poesia

Poesia. Sole di inizio febbraio

Specchia il silenzio la piazzetta
e i passi si perdono dentro i vasi
sulle finestre trasudanti
sbadigliando su saracinesche appostate da vecchi portali

Read More

poesia

POESIA. I bambini fuori dal tempio

isbnBambini che si agitano
sotto il totem blu elettrico e giallo del portale del tempio
in onore di santi di prosciutto e pandoro
e galoppa pieno tronfio il carrello
di principi attivi pieno
verso la grotta che si scalda da sola
miracoli quotidiani
Una voce gutturale tuona e risuona
“Dovete stare fermi!”
come immobile è il palo che tutto illumina
al centro del parcheggio come un dio
e grazie a lui e solo a lui
la macchina vede
e ingurgita le buste con loro dentro

Read More

poesia

Poesia. Minuzie 

Ho consumato la pittura
per far nascere un’ombra,
ed è già mattino
vieni col viso basso
alla prima mano di vernice,
occhi intensi, provocanti
come buchi della serratura
la gioia del risveglio
e ripenso ai momenti di splendore
che mi rilasciavo chiudendomi,
tutto è possibile
tutto è facile
minuzie
ma tu mi hai così vinto…

Read More

poesia

poesia

POESIA. Festa

Un rullo deciso
sulla pelle guerriera annuncia l’assalto,
prepara nella noncuranza di un balcone sgombro
uno squarcio che strappa dall’alto.

Read More

Translate »