romanzi Tag Archive

Libri

Il Tallone di Ferro di Jack London

88-07-90033-4_London_Il Tallone di Ferro.inddIl Tallone di Ferro è un romanzo scritto da Jack London nel 1908. E’ un romanzo distopico, che tratta del potere dittatoriale dell’oligarchia negli USA e del tentativo di reazione di un gruppo di persone appartenenti al nascente Partito Socialista degli Stati Uniti d’America. L’ingerenza dell’oligarchia, nel mondo immaginato da London, è talmente opprimente da dirigere tutti gli aspetti della vita degli uomini e delle donne di qualunque ceto sociale.
Secondo la visione socialista dell’autore questo potere sarà sconfitto ma solo attraverso una presa di coscienza collettiva.

Read More

Libri

Rocco Scotellaro, Uva Puttanella e Contadini del Sud (Recensione)

L’Uva Puttanella (1955) è un romanzo autobiografico incompleto, come incompleta è stata la vita del suo autore Rocco Scotellaro, morto prematuramente a 30 anni per un infarto. Nato a Tricarico, nella miseria degli anni ’20, è una voce importante della letteratura italiana; testimone e protagonista di un modo tutto poetico di mostrare la vita, controversa e spietata.
Rocco Scotellaro ha raccontato la sua terra e i suoi abitanti non nascondendo la sofferenza di chi continuava a vivere sacrificando se stesso, massacrandosi di lavoro nei campi, senza alcuna tutela. Il suo sofferto impegno civile del resto è ben documentato grazie alla sua attività politica, che gli permise di essere sindaco del suo paese e di rendersi conto ancor più da vicino della povertà che attanagliava i suoi abitanti.
Fu arrestato per la sua attività politica ma ne uscì pulito. In Uva Puttanella, dopo aver narrato il carcere e gli amici detenuti, Scotellaro scrive della condizione dei miserabili, condannati all’ingiustizia perenne. Uscire dal carcere non significava riprendersi la libertà, ma vivere condannati per sempre:

Read More

Libri

Dino Buzzati – Un Amore – SCHEDA

Un amore è il romanzo scritto da Dino Buzzati alla fine degli anni ’50 e pubblicato da Mondadori del 1963. Sulla copertina dell’edizione del 1970 Mondadori, per la collana Oscar, c’è un disegno di Buzzati (che è stato oltre che scrittore anche pittore)  del 1965 che ritrae Laide, la protagonista del romanzo e, sotto il titolo il sottotitolo: “Come un borghese può impazzire d’amore per una ragazza squillo”. 

Read More

Approfondimenti

Albert Camus «vecchio arnese della reazione»

camus5Dopo l’articolo Albert Camus segreto vi propongo quest’altro pezzo trovato nella copia de La Morte Felice di Camus edito da Rizzoli nel 1971 che ho acquistato da un commerciante di libri usati. L’articolo in questione si intitola Albert Camus «vecchio arnese della reazione», è del 21 gennaio 1970 firmato dal giornalista Costanzo Costantini ed è apparso su Il Messaggero (?).

Read More

Approfondimenti

Albert Camus segreto


IMG_1172Sfogliando il romanzo di Albert Camus “La Morte felice”, acquistato per pochi euro da una bancarella di libri usati, mi sono imbattuto in due articoli di giornale ritagliati, piegati e inseriti tra le pagine. Ho deciso di trascriverli e pubblicarli sul blog prima della mia recensione del libro perché a mio avviso rendono bene l’idea della reputazione dello scrittore a dieci anni dalla sua scomparsa (avvenuta nel 1960), dopo aver scritto opere come “Lo Straniero” e “La peste”.

Read More

Libri

Boris Pasternak, Il dottor Živago. Recensione

Foto del 15-03-16 alle 17.14Quando si parla di Storia ci si sofferma spesso a considerare gli eventi collettivi, gli ideali vittoriosi e perdenti, tralasciando gli effetti degli avvenimenti sulle singole esistenze, come se fossero oggetti ininfluenti.  Il dottor Živago, romanzo del Premio Nobel Boris Pasternak pubblicato nel 1957, racconta gli effetti della Storia sulle vite di un pugno di personaggi che si consumano in una Russia dilaniata dalla prima guerra mondiale e dalla rivoluzione.

Read More

Translate »