Dio

poesia

Written by:


Rate this post

Orme di pensieri morti
lasciati a riva, 
dove vomitati 
lagnosi sguardi pulsano
e respirano in sintonia
con le nuvole lontane,

Erano gialle le dita di colui
che leggeva dentro di te, 
che esali il primo vagito di rinascita.


Rispondi

Translate »